top of page

1° Regola del Fight Club non parlare del Fight Club

L'articolo di TechCrunch discute la richiesta di Cellebrite, un'azienda israeliana leader nella tecnologia di hacking dei telefoni, di mantenere segrete le sue tecniche. Cellebrite fornisce strumenti di hacking a forze dell'ordine e agenzie governative per accedere a informazioni su dispositivi bloccati o cifrati. Tuttavia, l'azienda ha recentemente chiesto ai suoi clienti di non rivelare le sue tecniche ai pubblici ministeri, ai tribunali o al pubblico. Questa mossa ha sollevato preoccupazioni sulla trasparenza e sulla responsabilità, poiché la tecnologia di Cellebrite è spesso utilizzata in indagini criminali e processi legali. L'articolo sottolinea l'importanza di bilanciare la necessità di riservatezza per proteggere la sicurezza delle informazioni con l'obbligo di divulgare le prove in un processo legale.

Yuri Lucarini Informatico Forense




16 visualizzazioni0 commenti

Commenti


bottom of page